Schema alimentare dieta plank

Dieta Plank cosa mangiare per dimagrire fino a 9 kg in due settimane.

Cos’è la Dieta Plank

La dieta Plank è una dieta ipocalorica e iper proteica che promette di far dimagrire fino a 9 kg in sole due settimane.

Dieta Plank cosa mangiare

Quello della dieta Plank è un regime alimentare molto rigido, che taglia in maniera significativa i carboidrati ed enfatizza il consumo di proteine, soprattutto quelle di origine animale.

Via libera, quindi, a uova, carne e pesce.

E’ incentivato anche l’ultilizzo della caffeina che ricopre un ruolo fondamentale nel pasto della prima colazione.

Gli alimenti vietati sono invece lo zucchero semplice e quello derivato dall’utilizzo dei carboidrati come pane, pasta e cereali.

Non è possibile consumare alcool, bevande gassate, acqua compresa e grassi di origine vegetale, come l’olio EVO.

Raccomandazioni

Fin da subito potrebbero insorgere mal di testa, anche forti. Non preoccupatevi: è assolutamente normale. Ciò è dovuto ai corpi chetonici che provengono dallo smaltimento dei grassi del nostro corpo. Questi malesseri potrebbero durare qualche giorno, il tempo che il corpo impiega ad adattarsi a questa nuova condizione. Ciò significa che la dieta sta funzionando!

Menù settimanale dieta Plank

Questo è il menu settimanale della dieta plank, da ripetere per due settimane. Finito questo periodo si può riprendere a mangiare normalmente.

E’ consentito bere solo acqua naturale e non è possibile effettuare sostituzione e scambi di alimenti.

Lunedi

Colazione: caffè senza zucchero.

Pranzo: due uova sode e spinaci con poco sale

Cena: una bistecca grande (o 3 fette di arrosto) con insalata e sedano.

Martedì

Colazione: caffè senza zucchero, un pò di pane.

Pranzo: una bistecca con insalata e frutta.

Cena: prosciutto cotto.

Mercoledì

Colazione: caffè senza zucchero, un pò di pane.

Pranzo: due uova sode con insalata e pomodori.

Cena: prosciutto cotto e insalata.

Giovedi

Colazione: caffè senza zucchero, un pò di pane.

Pranzo: un uovo, carote (crude o bollite), formaggio svizzero.

Cena: frutta e uno yogurt.

Venerdì

Colazione: caffè senza zucchero, carote e limone.

Pranzo:pesce al vapore e pomodori.

Cena: una bistecca con contorno di insalata.

Sabato

Colazione: caffè senza zucchero, un pò di pane.

Pranzo: pollo alla griglia.

Cena: due uova sode e carote.

Domenica

Colazione: the con succo di limone.

Pranzo: una bistecca alla griglia e frutta.

Cena: pasto libero (No ALIMENTI VIETATI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *